Logo Regione Autonoma della Sardegna
IL SISTEMA AGRICOLO DELLA SARDEGNA
sardegnaagricoltura  ›  argomenti  ›  politica agricola comunitaria  ›  fep (2007-2013)  ›  contributi per investimenti...

Contributi per investimenti produttivi nel settore dell'acquacoltura

L'Assessorato dell'Agricoltura ha approvato il bando di attuazione della misura 2.1-sottomisura 1 "Investimenti produttivi nel settore dell'acquacoltura" del Fondo europeo della pesca, valido per le annualità 2010-2012.

Con l'obiettivo di migliorare le condizioni di lavoro, l'igiene, la salute dell'uomo o degli animali e la qualità dei prodotti, ma anche di ridurre l'impatto negativo o accentuare gli effetti positivi sull'ambiente, saranno incentivati investimenti per:
- la costruzione di impianti di produzione di acquacoltura;
- l'ampliamento, l'armamento e/o l'ammodernamento di impianti di produzione già esistenti.
Tali interventi dovranno essere realizzati nel territorio regionale, compreso il mare territoriale.

Il contributo non potrà superare l'importo massimo di 400 mila euro ed è destinato alle imprese che operano o che, ad intervento realizzato, opereranno nel settore dell'acquacoltura, incluse in una di queste due categorie:
- micro, piccole e medie imprese;
- imprese che abbiano meno di 750 dipendenti o abbiano un volume di affari inferiore a 200 milioni di euro.

La domanda di partecipazione al bando dovrà pervenire ad Argea Sardegna entro il 28 maggio 2012 con una delle seguenti modalità:

- spedizione tramite raccomandata con avviso di ricevimento, all'indirizzo Argea Sardegna – Area di coordinamento istruttorie e attività ispettive, viale Adua n. 1, 07100 Sassari;
- consegna a mano presso gli uffici di Argea, all'indirizzo sopra indicato;
- invio tramite posta elettronica certificata, all'indirizzo e-mail areaispettiva@pec.agenziaargea.it

Consulta le pagine
Sezione Bandi
Procedimento nel sito principale della Regione Sardegna