Logo Sardegna Agricoltura


Vinocultura, tornano i "Rossi in Castello"
Venerdì 27 maggio si ripete l'appuntamento con i vini rossi di eccellenza della Sardegna, secondo il metodo ormai collaudato che vede l'alternarsi di due rassegne annuali, dedicate alternativamente ai "bianchi" e ai "rossi" regionali.

Venerdì 27 maggio, al bastione di Santa Croce del quartiere Castello di Cagliari, si ripete l'appuntamento con i vini rossi di eccellenza della Sardegna, secondo il metodo ormai collaudato che vede l'alternarsi di due rassegne annuali, dedicate alternativamente ai "bianchi" e ai "rossi" regionali.

Eccellenze enologiche accompagnate, come sempre, dalle produzioni agroalimentari di nicchia dei diversi territori regionali, con un focus, novità di questa edizione, sul tema dell'educazione alimentare e l'introduzione delle iniziative rivolta alle scuole.

Programma della rassegna

- giovedì 26 e venerdì 27, ore 08:00 - 13:00
Laboratori tematici sull’agroalimentare, rivolti agli alunni dell’Istituto Satta di Cagliari

- venerdì 27, ore 18:00 - 20:00
Degustazione guidata rivolta agli operatori del settore e alla stampa specializzata

- venerdì 27 - ore 18:00 - 24:00
Degustazione libere di vini e prodotti agroalimentari

L'iniziativa è organizzata da Agenzia Laore Sardegna e dai consorzi di tutela dei vini della Sardegna, in collaborazione con Società agricola FrescoDì s.r.l. per la promozione dei prodotti agroalimentari, Fondazione Italiana Sommelier ed il patrocinio dell'Assessorato allo sviluppo economico e turismo del Comune di Cagliari.

Consorzi di tutela presenti
Vini di Cagliari
Vini di Sardegna
Vini di Alghero e di Sorso-Sennori
Carignano del Sulcis
Cannonau di Sardegna

Programma della giornata [file .pdf]

Consulta le pagine
Conferenza stampa, presentazione dell'iniziativa nel sito web del comune di Cagliari
Sezione Prodotti tipici e di qualità - vini della Sardegna

Ultimo aggiornamento: 24.05.16

© 2020 Regione Autonoma della Sardegna