Logo Regione Autonoma della Sardegna
IL SISTEMA AGRICOLO DELLA SARDEGNA
sardegnaagricoltura  ›  assistenza tecnica  ›  laore  ›  amministrazione trasparente  ›  altri contenuti  ›  accesso civico
Accesso civico
L'Accesso civico (semplice o generalizzato) consente a chiunque di accedere a dati, documenti e informazioni delle pubbliche amministrazioni senza necessità di dimostrare un interesse legittimo.

ACCESSO CIVICO SEMPLICE
E' il diritto di chiunque di richiedere i documenti, le informazioni o i dati che le pubbliche amministrazioni abbiano omesso di pubblicare pur avendone l'obbligo (art.5, c. 1). Per inviare una richiesta di Accesso civico semplice all'Agenzia Laore Sardegna, è possibile utilizzare il modulo di seguito disponibile.

Modulo Accesso civico semplice [file .pdf]
Scheda informativa [file .pdf]

La richiesta deve essere inviata ai seguenti recapiti:

Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza
Via Caprera n. 8 – 09123 – Cagliari Tel. 070 6026 2051
e-mail: trasparenza.integrita@agenzialaore.it


ACCESSO CIVICO GENERALIZZATO (o accesso FOIA)
Consente a chiunque di richiedere documenti, dati o informazioni ulteriori rispetto a quelli che le amministrazioni sono obbligate a pubblicare (art. 5, c. 2). Si ricorda che l'accesso civico è previsto per richiedere documenti/dati/informazioni disponibili e identificati. Pertanto, nella compilazione della richiesta, si raccomanda di fornire tutti gli elementi utili alla loro identificazione.

La richiesta può essere sottoscritta con firma digitale direttamente sul file di seguito disponibile o con firma autografa dopo la stampa dello stesso modulo, avendo cura in tal caso di allegare copia di un documento di identità.

Modulo Accesso civico generalizzato [file .pdf]
Scheda informativa [file .pdf]

La richiesta può essere indirizzata:

- all'Ufficio per le Relazioni con il Pubblico (URP)
Via Caprera n. 8 -09123 – Cagliari
E-mail: urp@agenzialaore.it
PEC: protocollo.agenzia.laore@legalmail.it

oppure:

- al Direttore del Servizio che detiene i dati
Vedi Struttura organizzativa con elenco e recapiti dei Servizi

In caso di rifiuto totale o parziale dell’accesso o di mancata risposta entro trenta giorni dalla presentazione della richiesta, il richiedente può presentare domanda di riesame al responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza che decide con provvedimento motivato entro il termine di venti giorni.

Modulo riesame istanza [file .pdf]

La decisione dell'amministrazione sulla richiesta e il provvedimento del responsabile della trasparenza possono essere impugnate davanti al Tribunale amministrativo regionale ai sensi dell’articolo 116 del Codice del processo amministrativo (decreto legislativo 2 luglio 2010, n. 104).

Archivio registri istanze d'accesso
Registro anno 2018 [file .pdf] - [file .csv]
Registro anno 2017 [file .pdf]