Logo Regione Autonoma della Sardegna
IL SISTEMA AGRICOLO DELLA SARDEGNA
sardegnaagricoltura  ›  assistenza tecnica  ›  attività  ›  aiuti alle imprese  ›  aiuti al comparto suinicolo,...

Aiuti al comparto suinicolo, domande a partire dal 14 giugno

Allevamento di suini all'aperto
Aggiornamenti:
14.11.2022 - Comunicazione di avvio attività istruttoria e individuazione responsabile del procedimento (Consulta i documenti nella sezione Bandi e gare)
-01.07.2022 - Pubblicato il primo elenco di concessione e impegno di spesa a favore di 11 beneficiari. I documenti sono disponibili nella sezione Bandi e gare del sito
-14.06.2022 - Pubblicata la guida per la compilazione della domanda nella piattaforma informatica.
- Scarica la guida [file .pdf]
____________________
L'Agenzia Laore Sardegna ha pubblicato il bando per la concessione di aiuti a favore del comparto suinicolo previsti dalla legge regionale 9 marzo 2022 n. 3 e dalla deliberazione della Giunta Regionale n. 9/46 del 24 marzo 2022. Gli aiuti sono finalizzati al ristoro per le pesanti ricadute sulla redditività e sulla stabilità economica delle aziende a seguito della pandemia.

I beneficiari sono Piccole Medie Imprese (PMI) proprietarie, detentrici e/o detentrici che allevano un numero pari o superiore a 10 riproduttori femmine, registrati nella Banca Dati Nazionale dell’Anagrafe Zootecnica (BDN) alla data del 31 dicembre 2021, che abbiano effettuato un censimento obbligatorio nel corso del 2021. L’importo dell'aiuto è fissato a 150 Euro per riproduttore femmina, con massimale di 37.500 Euro per beneficiario (250 capi).

La domanda di aiuto deve essere presentata all’Agenzia Laore Sardegna - Servizio aiuti e premi in agricoltura - esclusivamente online mediante la piattaforma informatica dedicata e secondo procedure e condizioni riportati nel bando. La compilazione delle domande è possibile a partire dalle ore 12:00 del 14 giugno 2022 e sino alle ore 14:00 del 21 giugno 2022.

Per l’accesso alla piattaforma informatica è necessario almeno uno dei seguenti strumenti di autenticazione:
- Identità Digitale SPID di livello 2
- Carta d'Identità Elettronica (CIE)
- Carta Nazionale dei Servizi (CNS)
Le domande devono essere firmate esclusivamente con firma digitale.

Accedi all'applicativo per la compilazione della domanda
Consulta il bando nella sezione Bandi e gare


10.06.2022