Logo Sardegna Agricoltura


Pesca, bando per la riqualificazione dei pescherecci
Pubblicato dall’assessorato dell’agricoltura il bando cofinanziato dal fondo europeo della pesca diretto al miglioramento delle condizioni di operatività dei pescherecci, in termini di sicurezza, delle condizioni di lavoro, di igiene e qualità del pescato.

Pubblicato dall’assessorato dell’agricoltura il bando cofinanziato dal fondo europeo della pesca diretto al miglioramento delle condizioni di operatività dei pescherecci, in termini di sicurezza, delle condizioni di lavoro, di igiene e qualità del pescato.

Sono disponibili complessivamente 1.585.156 euro per investire sull’ammodernamento dei pescherecci, adeguandoli alle esigenze ambientali di rispetto degli ecosistemi acquatici e per favorire l’evoluzione dello sforzo di pesca verso sistemi di cattura più sostenibili e con sistemi di pesca selettivi. Il contributo pubblico coprirà il 40% delle spese che saranno ammesse a finanziamento.

Possono presentare domanda entro il 7 marzo 2011 le seguenti imprese:

- iscritte nei registri delle imprese di pesca (RIP) dei compartimenti marittimi della Regione autonoma della Sardegna, proprietarie delle imbarcazioni da pesca;
- iscritte nei registri delle imprese di pesca (RIP) dei compartimenti marittimi della Regione autonoma della Sardegna, non proprietarie delle imbarcazioni da pesca ma che utilizzano tali imbarcazioni per l’esercizio dell’attività di pesca, previo consenso scritto del proprietario all’esecuzione dei lavori ed alla iscrizione dei vincoli gravanti sul peschereccio (vincolo di inalienabilità e destinazione d’uso).

Consulta le pagine
Documenti nella sezione Bandi e gare

Informazione a cura dell'Urp della Presidenza

Ultimo aggiornamento: 04.01.11

© 2021 Regione Autonoma della Sardegna