Logo Regione Autonoma della Sardegna
IL SISTEMA AGRICOLO DELLA SARDEGNA
sardegnaagricoltura  ›  argomenti  ›  prodotti tipici e di qualità  ›  vini e denominazioni  ›  doc

Vini a Denominazione di Origine Controllata della Sardegna

Doc - Denominazione di Origine Controllata
Il marchio DOC è un riconoscimento di qualità attribuito a vini prodotti in zone limitate, di solito di piccole-medie dimensioni, recanti il loro nome geografico. Di norma il nome del vitigno segue quello della DOC e la disciplina di produzione è rigida. Questi vini sono ammessi al consumo solo dopo accurate analisi chimiche e sensoriali. A partire dal 2010 la DOC rientra nel marchio europeo più generico DOP.
Mappa della DOC AlgheroAlghero DOC
Uve provenienti per almeno l'85% dai corrispondenti vitigni: Torbato, Cabernet, Chardonnay, Sauvignon, Merlot, Sangiovese, Cagnulari, Vermentino. Zona produzione delle uve comuni di Alghero, Olmedo, Ossi, Tissi, Usini, Uri, Ittiri, Sassari (parte). 
DOC ArboreaArborea DOC
Uve provenienti da vigneti composti per almeno l'85% dai corrispondenti vitigni: Trebbiano e Sangiovese. La zona di produzione delle uve ricade nella parte centro occidentale della regione Sardegna, in Provincia di Oristano. 
DOC CagliariCagliari DOC
Uve provenienti per almeno l'85% dai corrispondenti vitigni: Malvasia, Monica, Moscato, Vermentino.  
Mappa della DOC Campidano di TerralbaCampidano di Terralba o Terralba DOC
Uve provenienti per almeno l’85% dai vitigni Bovale (Bovaleddu) e/o Bovale grande (Bovale di Spagna). prodotti nell'area centro occidentale della Sardegna, parte in Provincia di Oristano e parte in Provincia del Medio Campidano. 
Mappa della DOC CannonauCannonau di Sardegna DOC
Uve provenienti da vitigno Cannonau per almeno l’85% (min. 90% per la tipologia "Classico"). Sottozone: Oliena o Nepente di Oliena, Capo Ferrato e Jerzu. 
Mappa della DOC Carignano del SulcisCarignano del Sulcis DOC
Uve provenienti da vitigno Carignano per almeno l'85%. Territorio interessato alla produzione: regione storica del Sulcis. 
Girò di CagliariGirò di Cagliari DOC
Uve provenienti dal vitigno Girò per almeno il 95%. Zona produzione uve: all’interno delle Provincie di Cagliari, Carbonia-Iglesias, Medio Campidano e Oristano. 
Mappa della DOC Malvasia di BosaMalvasia di Bosa DOC
Uve provenienti da vitigno Malvasia minimo 95%. Territorio interessato: regione storica della Planargia, Comuni di Bosa, Flussio (parte), Magomadas, Modolo, Suni (parte), Tinnura (parte), Tresnuraghes. 
Mappa della DOC MandrolisaiMandrolisai DOC
Uve provenienti da vitigni Bovale sardo minimo 35%, Cannonau dal 20% al 35%, Monica dal 20% al 35%. Zona produzione delle uve: regione storica del Mandrolisai, comuni: Atzara, Desulo, Meana Sardo, Ortueri, Samugheo, Sorgono, Tonara. 
Mappa OC Monica di SardegnaMonica di Sardegna DOC
Uve provenienti dal vitigno di Monica per almeno l’85%. Zona produzione delle uve: intero territorio regionale 
1-10 di 17