Logo Regione Autonoma della Sardegna
IL SISTEMA AGRICOLO DELLA SARDEGNA
sardegnaagricoltura  ›  assistenza tecnica  ›  attività  ›  produzioni zootecniche  ›  aiuti al comparto ovicaprino:...

Aiuti al comparto ovicaprino: integrazione bando, proroga termini delle domande al 26 settembre

Ovini al pascolo
A seguito delle disposizioni del Decreto n. 2018 DEC A 39 del 23.06.2022 dell’Assessore regionale dell’Agricoltura l'Agenzia Laore Sardegna ha rettificato la Determinazione n. 602/2022 e integrato il bando per la concessione di aiuti a favore del comparto ovicaprino, previsti dalla L.R. 9 marzo 2022 n. 3 comma 7 e dalla deliberazione della Giunta Regionale n. 13/41, del 15 aprile 2022. I nuovi termini di scadenza delle domande sono fissati alle 14:00 del 26 settembre 2022.

I beneficiari sono Piccole Medie Imprese (PMI) proprietarie, detentrici e/o detentrici che allevano un numero di ovicaprini pari ad almeno 100 capi adulti identificati singolarmente, registrati nella Banca Dati Nazionale dell’Anagrafe Zootecnica (BDN) alla data del 31 dicembre 2021.

Qualora il richiedente sia esclusivamente detentore di animali è necessario fornire una dichiarazione di assenso del proprietario alla presentazione della domanda di aiuto.

L’importo dell’aiuto sarà determinato in base al numero totale di ovicaprini adulti identificati singolarmente richiesti a premio in domanda, presenti in azienda alla data del 31 dicembre 2021, risultanti dai dati registrati nella Banca Dati Nazionale dell’Anagrafe Zootecnica (BDN), per un importo a capo di 7,30 euro.

La domanda di aiuto deve essere presentata all’Agenzia Laore Sardegna - Servizio aiuti e premi in agricoltura - esclusivamente online mediante la piattaforma informatica dedicata e secondo procedure e condizioni riportati nel bando. La compilazione delle domande è possibile a partire dalle ore 16:00 del 23 giugno 2022 e sino alle ore 14:00 del 26 settembre 2022.

Per l’accesso alla piattaforma informatica è necessario uno dei seguenti strumenti di autenticazione:
- Identità Digitale SPID di livello 2;
- Carta d'Identità Elettronica (CIE);
- Carta Nazionale dei Servizi (CNS).
Le domande devono essere firmate esclusivamente con firma digitale.

Accedi all'applicativo per la compilazione della domanda
Scarica la guida per la compilazione della domanda [file.pdf]
Consulta il bando nella sezione Bandi e gare


28.06.2022