Logo Regione Autonoma della Sardegna
IL SISTEMA AGRICOLO DELLA SARDEGNA
sardegnaagricoltura  ›  finanziamenti  ›  gestione finanziamenti  ›  aiuti regionali  ›  aiuti di stato a livello regionale

Aiuti di Stato a livello regionale

Formaggi
Regime di aiuti per azioni di informazione e di promozione sulle produzioni lattiero-casearie ovine nell'Unione e nei paesi terzi.

Descrizione dell’aiuto
L’obiettivo dell’Aiuto è diffondere la conoscenza dei prodotti lattiero-caseari ovini regionali a Denominazione di Origine Protetta (DOP), allo scopo di migliorare la competitività degli operatori del settore, aumentare il riconoscimento dei regimi di qualità da parte dei consumatori e rafforzare la consapevolezza dell’autenticità delle tre DOP presenti nel panorama lattiero-caseario sardo: Pecorino Romano DOP - Pecorino Sardo DOP - Fiore Sardo DOP.

Le azioni di informazione e di promozione previste dall'Aiuto sono rivolte alle specificità delle produzioni lattiero-casearie di qualità, fra cui: qualità, sapore, diversità e tradizioni, sicurezza degli alimenti, tracciabilità, autenticità, etichettatura, aspetti nutrizionali e sanitari, benessere degli animali e rispetto dell’ambiente e della sostenibilità.

Il regime degli Aiuti di Stato è:
- approvato con Decisione della Commissione Europea n. C (2016) 3343 del 06/06/2016 Regime di aiuti per azioni di informazione e promozione sulle produzioni lattiero-casearie ovine nell’Unione e nei Paesi terzi - L.R. 5/2015 art. 15;
- incentrato sulla realizzazione di un programma unitario di interventi declinati in azioni coerenti ed integrate, da realizzarsi nell’ambito dell’Unione Europea e nei paesi extra UE;

Autorità che ha concesso l'aiuto
Agenzia Argea Sardegna – Servizio delle Istruttorie.

Organismi cui è stato accordato l'aiuto
È stata aperta la prima call riservata ai Consorzi di tutela delle produzioni lattiero casearie ovine a denominazione di origine protetta della Sardegna riuniti in ATS.

ATS composta da: 1) Consorzio per la Tutela del Formaggio Pecorino Romano D.O.P in veste di capofila - 2) Consorzio per la Tutela del Formaggio Pecorino Sardo D.O.P – 3) Consorzio per la Tutela del Fiore Sardo D.O.P.

I beneficiari finali degli aiuti sono gli operatori del settore della produzione, della trasformazione e commercializzazione dei prodotti lattiero-caseari ovini di qualità della Sardegna. Gli interventi e le azioni programmate non prevedono la partecipazione diretta degli operatori.

Forma dell'aiuto
Gli aiuti non comportano pagamenti diretti ai beneficiari finali, ma saranno erogati in natura sotto forma di servizi agevolati erogati dai prestatori di servizi che ricevono il rimborso dei costi effettivamente sostenuti.

Durata del sostegno
Il regime di aiuti si applica a partire dalla data di approvazione da parte della Commissione fino al 31 dicembre 2020

Consulta le pagine
Sezione Bandi
Sportelli URP Argea
Servizio Istruttorie

Documenti correlati
Decisione C(2016)3343 del 06.05.2016 [file .pdf]
DGR n.66-36 del 23.12.2015 [file .pdf]
all. DGR n. 66-36 [file .pdf]
DGR n.13-3 del 17.03.2016 [file .pdf]
all. DGR n. 13-3 del 17.03.2016 [file .pdf]
Decreto n.1791 - Dec -41 del 02.08.2016 [file .pdf]