Logo Regione Autonoma della Sardegna
IL SISTEMA AGRICOLO DELLA SARDEGNA
sardegnaagricoltura  ›  pubblicazioni  ›  opuscoli e manuali  ›  attività con le scuole, il progetto satu po imparai

Attività con le scuole, il progetto Satu po imparai

Pubblicazione Satu po imparai
L’Agenzia Laore Sardegna ha sempre creduto nel valore dell’educazione delle generazioni future alla riscoperta della memoria e dei saperi della società rurale, e dei prodotti locali che di quella società costituiscono i frutti: offrire ai bambini la possibilità di avvicinarsi in modo pratico, e non solo teorico, al mondo agricolo e al lavoro delle campagne e mettere a loro disposizione, nelle mense scolastiche, prodotti agroalimentari di qualità certificata e a filiera corta, permette di avere in futuro cittadini responsabili e consumatori consapevoli.

E così anche il progetto "Satu po imparai", il cui significato letterale è “Andare in campagna per imparare”, si è finora dimostrato un vero e proprio viaggio, in collaborazione con la Scuola, alla riscoperta dei saperi e dei sapori del mondo agricolo in chiave didattica e in forma divertente, dinamica, coinvolgente, con la consapevolezza che l’educazione, la conoscenza, la cultura del nostro mondo rurale possono farci rivolgere lo sguardo al futuro con entusiasmo e positività.

Il fatto che nel corso degli anni il progetto, attuato nell’area del Medio Campidano, territorio a forte vocazione agricola, sia cresciuto e si sia arricchito di nuova consapevolezza, nuove azioni e sempre maggior interesse, sia da parte delle istituzioni scolastiche, sia da parte degli operatori delle fattorie didattiche, costituisce testimonianza del valore non solo didattico ed educativo ma anche economico del progetto, che contribuisce, unitamente ad altri progetti in cui Laore Sardegna è impegnata, a creare le condizioni perché il tessuto delle piccole e medie imprese agricole individui nella filiera corta uno dei suoi punti di forza.

Oggi possiamo affermare che l’esperienza di "Satu po imparai", ben rappresenta una buona pratica da estendere a tutto il territorio regionale, per replicare anche in altre aree quella stretta collaborazione tra istituzioni scolastiche, aziende agricole, famiglie, amministrazioni locali, azienda sanitaria locale e gestori delle mense che ne ha decretato il successo.

Maria Ibba
Direttore Generale dell’Agenzia Laore Sardegna

Pubblicazione sul progetto Satu po imparai [file .pdf]