Logo Sardegna Agricoltura


Al via le domande per la misura Investimenti
Sono aperti i termini per la presentazione delle domande di aiuto per la misura investimenti di durata annuale e biennale per l’annualità finanziaria 2022/2023, relativi al Reg. (UE) n. 1308/2013 – Reg. (UE) delegato n. 1149/2016 - Reg. (UE) di esecuzione n. 1150/2016. Programma nazionale di sostegno del settore vitivinicolo 2019-2023. Misura “Investimenti”. Approvazione disposizioni regionali per la presentazione delle domande di aiuto e pagamento. Annualità finanziaria 2023.

Sono aperti i termini per la presentazione delle domande di aiuto per la misura investimenti di durata annuale e biennale per l’annualità finanziaria 2022/2023, relativi al Reg. (UE) n. 1308/2013 – Reg. (UE) delegato n. 1149/2016 - Reg. (UE) di esecuzione n. 1150/2016. Programma nazionale di sostegno del settore vitivinicolo 2019-2023. Misura “Investimenti”. Approvazione disposizioni regionali per la presentazione delle domande di aiuto e pagamento. Annualità finanziaria 2023.

Pubblicazione online: 13/09/2022 - Scadenza: 15/11/2022

L’Assessorato dell’Agricoltura e Riforma Agropastorale ha approvato, con la determinazione n° 661/18138 del 12 settembre 2022, le disposizioni regionali per la presentazione delle domande di aiuto e di pagamento per la misura Investimenti per l’annualità finanziaria 2022/2023.

Risorse disponibili
La dotazione finanziaria comunitaria per la misura INVESTIMENTI per l’annualità finanziaria 2022-2023 è di € 2.026.387 e potrà essere incrementata con la rimodulazione delle somme non spese delle altre misure del Programma nazionale di sostegno del settore del vino o con la rimodulazione delle risorse non spese dalle altre regioni.
Beneficiari
Produttori di vino. Non sono ammessi soggetti che effettuano esclusivamente la sola commercializzazione del prodotto.
Tipologie di domande presentabili
- domanda di aiuto di investimenti di durata annuale con presentazione della domanda di pagamento del saldo entro il 15 luglio 2023;
- domanda di aiuto di investimenti di durata biennale con applicazione delle disposizioni transitorie e presentazione della domanda di pagamento del saldo entro il 15 luglio 2024.
Tipologie di interventi
È possibile presentare domanda di aiuto indicando azioni, interventi e sottointerventi pertinenti per l’attuazione degli investimenti. Le azioni consentite interessano la Produzione di prodotti vitivinicoli dalla lavorazione delle uve all’imbottigliamento, Controllo di qualità, Marketing dei prodotti vitivinicoli, Investimenti a carattere generale.
Presentazione della copia della domanda di aiuto e della relativa documentazione
Entro il 23 novembre 2022 e comunque entro sette giorni (perentori e a pena di irricevibilità) dal termine della presentazione delle domande on line sul Sian il richiedente o il CAA o il libero professionista delegato deve presentare al Servizio Territoriale competente per territorio dell’Agenzia ARGEA la documentazione.
Trasmissione domanda ad Argea
La copia della domanda sottoscritta e scannerizzata o la domanda firmata digitalmente, accompagnata dalla prevista documentazione, è inviata direttamente tramite PEC al Servizio Territoriale competente dell'Agenzia ARGEA; nell’oggetto della posta elettronica certificata si consiglia di riportare la seguente dicitura: Domanda di aiuto 2022/2023 per la Misura Investimenti;
L’indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) del Servizio Istruttorie e Attività Ispettive e dei Servizi Territoriali dell’Agenzia Argea a cui fare riferimento per tutte le comunicazioni è il seguente: argea@pec.agenziaargea.it È ammesso anche l'invio tramite raccomandata a/r o consegna manuale purché l'istanza e la relativa documentazione pervengano agli uffici Argea entro le ore 14 della data di scadenza.
Scadenze previste
I Servizi territoriali dell’Agenzia Argea effettuano, entro il 15 febbraio 2023, la selezione delle domande ammissibili sulla base dei criteri di priorità ed inviano i suddetti elenchi al Servizio Autorizzazione Pagamenti e Controlli FEAGA/FEAMP dell’Agenzia ARGEA.
Sulla base degli elenchi pervenuti il Servizio Autorizzazione pagamenti e controlli FEAGA/FEAMP dell’Agenzia ARGEA elabora la graduatoria regionale entro il 31 marzo 2023.La graduatoria contiene le domande ammissibili e finanziabili e le eventuali domande ammissibili e non finanziabili per assenza di fondi.



Consulta le pagine
Leggi il Bando nel sito principale della Regione Sardegna


Ultimo aggiornamento: 16.09.22

© 2023 Regione Autonoma della Sardegna