Logo Sardegna Agricoltura


Bando per gli aiuti al comparto suinicolo
L'Agenzia Laore Sardegna ha pubblicato il bando per gli aiuti previsti dalla legge regionale n. 22 del 23 luglio 2020. L’intervento è finalizzato al ristoro delle imprese colpite dalla crisi economica causata dall'emergenza sanitaria (COVID-19) e prevede una dotazione finanziaria di quattro milioni di euro.

Aggiornamenti alla pagina:
Nella sezione Bandi e gare del sito sono pubblicati, una volta approvati, gli elenchi dei beneficiari del bando.

____
L'Agenzia Laore Sardegna ha pubblicato il bando per gli aiuti previsti dalla legge regionale n. 22 del 23 luglio 2020. L’intervento è finalizzato al ristoro delle imprese colpite dalla crisi economica causata dall'emergenza sanitaria (COVID-19) e prevede una dotazione finanziaria di quattro milioni di euro.

Il soggetto beneficiario dell’aiuto è la Piccola Media Impresa (PMI) che possiede e/o detiene un numero pari o superiore a 10 scrofe risultanti nel censimento della Banca Dati Nazionale dell’Anagrafe Zootecnica (BDN) al 31 marzo 2020.

Le domande devono essere inviate all'Agenzia Laore Sardegna, secondo condizioni e modalità indicate nel bando, entro le ore 23.59 del 10 dicembre 2020, esclusivamente per posta elettronica certificata (PEC), all'indirizzo: protocollo.agenzia.laore@legalmail.it.

Consulta le pagine
Documenti nella sezione Bandi e gare

Contatti
Per informazioni e chiarimenti inviare una e-mail entro le 18 del 9 dicembre 2020:
Responsabile Unico del Procedimento (RUP) - Sviluppo filiere carni e allevamenti minori
Dott. Massimiliano Venusti, e-mail: massimilianovenusti@agenzialaore.it

Struttura di riferimento:
Dott. Sebastiano Piredda - Direttore Servizio Sviluppo delle filiere animali

Ultimo aggiornamento: 11.11.20

© 2021 Regione Autonoma della Sardegna