Logo Sardegna Agricoltura


Argea, nuovo Organismo pagatore regionale
Si è chiuso l’iter di riconoscimento di Argea quale Organismo pagatore della Regione Sardegna per i Fondi agricoli dell’UE, FEASR e FEAGA. L’iter è stato avviato il 7 agosto 2018 con la presentazione dell’istanza di riconoscimento al competente Ministero.

Si è chiuso l’iter di riconoscimento di Argea quale Organismo pagatore della Regione Sardegna per i Fondi agricoli dell’UE, FEASR e FEAGA. L’iter è stato avviato il 7 agosto 2018 con la presentazione dell’istanza di riconoscimento al competente Ministero.

La direzione generale delle Politiche internazionali e dell’UE, del Ministero delle politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo, autorità competente a livello nazionale, con il decreto direttoriale del 14 maggio 2019, ha dichiarato l’Agenzia Argea idonea allo svolgimento dei compiti previsti dai regolamenti UE n°907/908 del 2014.

Argea subentrerà all’attuale Organismo pagatore, Agea, a decorrere dal 16 ottobre 2019, data di inizio dell’esercizio finanziario comunitario. Entro tale data Argea dovrà realizzare le azioni di adeguamento finalizzate al soddisfacimento delle condizioni specifiche per l’avvio dell’attività.

L’organismo pagatore regionale opererà direttamente e con elevato grado di autonomia nella gestione delle domande di pagamento, nell’autorizzazione, liquidazione e contabilizzazione degli aiuti in materia di pagamenti diretti (FEAGA) e di sviluppo rurale (FEASR), con l’obiettivo di fornire efficienti servizi in materia di erogazione degli aiuti alle aziende agricole regionali e al sistema rurale della Sardegna.

Con la gestione interamente regionalizzata degli aiuti si punta alla semplificazione del rapporto tra amministrazione pubblica e cittadini, assicurando riscontro anche alle istanze rappresentate attraverso le Organizzazioni professionali agricole.



Ultimo aggiornamento: 15.05.19

© 2020 Regione Autonoma della Sardegna