Logo Sardegna Agricoltura


Eventi calamitosi novembre 2013, ristoro dei danni
Ristoro dei danni subiti dagli imprenditori agricoli a causa degli eventi alluvionali del novembre 2013, Argea liquida gli aiuti a n°80 beneficiari. Sono quattro le determinazioni prodotte nei giorni scorsi dal Servizio Istruttorie e Attività Ispettive, che concedono a n°80 beneficiari l’importo complessivo di €482.767,99.

Ristoro dei danni subiti dagli imprenditori agricoli a causa degli eventi alluvionali del novembre 2013, Argea liquida gli aiuti a n°80 beneficiari.

Nel 2015 Argea ha adottato il Bando per l’ammissione agli aiuti, dando seguito alla Delibera di Giunta Regionale n. 40/20 del 7.8.2015 di istituzione del fondo ristoro dei danni. La scadenza dei termini per la presentazione delle domande era nell’anno 2016.

Gli aiuti per i danni alle produzioni subiti a causa della calamità naturale, liquidati fino ad oggi ammontano a € 1.295.529, 07. Sono 180 le aziende che hanno già ricevuto il ristoro.

Sono quattro le determinazioni prodotte nei giorni scorsi dal Servizio Istruttorie e Attività Ispettive, che concedono a n°80 beneficiari l’importo complessivo di €482.767,99.
Il bando dispone che gli aiuti a titolo di indennizzo delle perdite alle produzioni, sono limitati all’80% (90% in zona svantaggiata) dei costi ammissibili e sono ridotti del 50% qualora i beneficiari non abbiano stipulato una polizza assicurativa a copertura delle produzioni.

Consulta le pagine
Consulta le determinazioni nn° 3861- 3920- 3946 - 4012 del Servizio Istruttorie e Attività Ispettive nel Software Visualizzazione Atti
Sportelli URP

Ultimo aggiornamento: 08.11.17

© 2017 Regione Autonoma della Sardegna