Logo Sardegna Agricoltura


Sostegno al comparto ovino e caprino. Indicazioni per presentare le domande
Dal 16 ottobre sono aperti i termini per richiedere il sostegno previsto dalla Giunta regionale per il comparto. Le domande devono essere presentate negli Sportelli Unici Territoriali (SUT) dell'Agenzia Laore Sardegna.

Dal 16 ottobre 2017 sono aperti i termini per la presentazione delle domande per gli aiuti alle aziende del comparto ovino e caprino di cui alla delibera della Giunta regionale n. 46/21 del 3 ottobre 2017, che approva le direttive di attuazione della legge regionale 14 settembre 2017, n. 20.

La data di scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 18 dicembre 2017.
Le domande presentate al di fuori dei termini non saranno ammissibili.

Legge Regionale 14 settembre 2017, n. 20
Delibera della Giunta regionale n. 46/21 del 3 ottobre 2017
Sezione Bandi e gare - Avviso e modelli di domanda/comunicazione. Apertura termini
Pubblicazione declaratoria ministeriale nella Gazzetta ufficiale del 04-11-2017

Per accedere all'aiuto i beneficiari devono:

1 - Comunicare all'Agenzia Agris Sardegna i quantitativi di latte prodotti nel corso delle campagne 2015/2016 e 2016/2017, conferiti al primo acquirente e/o trasformati in azienda. Alla comunicazione, da presentare con il relativo modello disponibile di seguito, devono essere allegate le fatture e/o documenti contabili di valore probatorio equivalente.

Modello comunicazione dati [file.pdf]
Modello comunicazione dati in formato editabile [file.rtf]

La comunicazione deve essere inviata esclusivamente tramite posta elettronica certificata (PEC) all'indirizzo seguente e deve riportare nell'oggetto CUAA e dicitura sottoindicati:

Indirizzo PEC: Indirizzo emaildati.ovicaprini@pec.agrisricerca.it
Oggetto: CUAA ______________ - Comunicazione dati quantitativi di latte

2 - Dotarsi della dichiarazione da parte del proprietario degli animali
Il beneficiario deve essere proprietario e detentore degli animali per i quali richiede l’aiuto o solo detentore. Se rientra in quest’ultimo caso deve fornire la dichiarazione del proprietario di assenso alla presentazione della domanda di sostegno e pagamento.

Dichiarazione di assenso [file .pdf]

3 - Presentare la domanda all'Agenzia Laore Sardegna
La domanda deve essere presentata nello Sportello Unico Territoriale (SUT) di riferimento per il Comune in cui è censito l’allevamento principale. Per individuare il SUT consultare l'elenco:

Elenco Comuni e SUT di riferimento [file .pdf]

Identificato il SUT il richiedente deve presentarsi nell'ufficio munito della seguente documentazione:
- documento di identità in corso di validità
- CUAA (Codice Unico di identificazione delle Aziende Agricole)
- eventuale dichiarazione di assenso sottoscritta dal proprietario degli animali - se il richiedente è solo detentore - e fotocopia del documento di identità, come descritto al punto 2.

Il caricamento e completamento delle domande sarà effettuato dal personale degli Sportelli sullo specifico supporto informativo presente nei SUT.

Contatti
Per ulteriori informazioni contattare l'Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP)
Via Caprera n. 8 - Cagliari - tel. 070 6026 2370 / 070 6026
e-mail: urp@agenzialaore.it

Ultimo aggiornamento: 13.10.17

© 2017 Regione Autonoma della Sardegna