Logo Sardegna Agricoltura


Al via il nuovo mercato contadino a km zero di Bosa
Nel corso del convegno in programma per venerdì 2 giugno, Laore Sardegna e amministrazione comunale presentano il nuovo mercato per la vendita diretta dei prodotti della Planargia e del Montiferru. Ogni sabato del periodo estivo "la filiera si accorcia" nel mercato allestito lungo il fiume Temo.

Dal 3 giugno, ogni sabato del periodo estivo, i produttori della Planargia e del Montiferru saranno nel nuovo mercato contadino di Bosa, allestito nello spazio antistante le antiche concerie lungo le sponde del fiume Temo, dove sarà possibile acquistare prodotti stagionali freschi e a km zero.

Il progetto ricalca il modulo, ormai collaudato, che ha portato alla nascita di vari mercati in altre località dell'Isola, grazie alle sinergie instaurate fra amministrazioni comunali, Laore Sardegna, produttori locali e loro associazioni. Questa attività rientra nei programmi dell'Agenzia per la valorizzazione e la sostenibilità delle produzioni locali, che prevedono iniziative finalizzate allo sviluppo della filiera corta, della vendita diretta e all'educazione alimentare rivolta a consumatori e alunni delle scuole.

Nel corso del convegno, dal titolo "Le meraviglie della valle del temo", previsto per le ore 16:30 di venerdì 2 giugno 2017 nella biblioteca comunale, verrà illustrato il dettaglio delle attività culturali, didattiche e dimostrative legate alle produzioni, comprese quelle ittiche, da realizzare nel mercato estivo di Bosa.

Documenti correlati
Programma della giornata - locandina [file .pdf]

Per informazioni
Laore Sardegna - Unità organizzativa Multifunzionalità e sviluppo rurale ATO 4

Consulta le pagine
Vendita diretta e filiera corta, un incontro a Dorgali
Laore promuove la vendita diretta e la filiera corta, le iniziative del 2016

Ultimo aggiornamento: 25.05.17

© 2020 Regione Autonoma della Sardegna