Logo Sardegna Agricoltura


Area di supporto per le politiche di educazione alimentare e sviluppo sostenibile
Referente: Maria Grazia Manca Via Baldedda n. 11 - 07100 Sassari, tel. 079 2558 262, cell. 338 5357 441

ATTENZIONE: I CONTENUTI DI QUESTA SEZIONE NON SONO PIÙ ATTUALI.
La struttura organizzativa dell'Agenzia è stata ridefinita. La nuova articolazione delle unità organizzative, in vigore a partire dal 16 dicembre 2021, è pubblicata in una nuova sezione, raggiungibile anche attraverso il link sottostante.

Nuova struttura organizzativa Laore Sardegna

Informazioni riferite alla precedente struttura organizzativa (non più in vigore):

Referente: Maria Grazia Manca
Via Baldedda n. 11 - 07100 Sassari, tel. 079 2558 262, cell. 338 5357 441
e-mail: mariagraziamanca@agenzialaore.it

Compiti
- consulenza e supporto ai Servizi Supporto alle politiche di sviluppo rurale e Sviluppo della multifunzionalità e valorizzazione della biodiversità agricola nella programmazione degli interventi previsti nell’ambito del PSR 2014-2020 della Regione Sardegna;
- consulenza e supporto ai Servizi nella programmazione di interventi formativi nel settore dell’educazione alimentare;
- consulenza e supporto ai Servizi nella programmazione delle iniziative di promozione e sviluppo dei distretti rurali e agroalimentari con riferimento alle politiche di educazione alimentare e sviluppo sostenibile;
- consulenza e supporto alla realizzazione di programmi di educazione alimentare e sviluppo sostenibile, interassessoriali e interistituzionali, nell’ambito della progettazione integrata territoriale e nei programmi di iniziativa comunitaria;
- consulenza e supporto alle Amministrazioni locali e alle reti territoriali nell’attuazione di programmi e progetti integrati intersettoriali di ricostituzione dei Sistemi Rurali Locali e sviluppo basato sulla valorizzazione delle produzioni locali e dell’educazione alimentare;
- coordina gruppi di lavoro.

L'area fa capo alle seguenti strutture
Servizio Supporto alle politiche di sviluppo rurale

Ultimo aggiornamento: 02.02.16

© 2022 Regione Autonoma della Sardegna