Logo Sardegna Agricoltura


Olio Nuovo e Premio Montiferru: i due eventi si associano
Siglato un protocollo di intesa fra i comitati organizzativi dei due concorsi più rappresentativi, che si svolgono a cadenza annuale in Sardegna, per la valorizzazione dell’olio extra vergine di oliva: il concorso Olio Nuovo a Gonnosfanadiga e il Premio Nazionale Montiferru che si tiene Seneghe e a Oristano.

Siglato un protocollo di intesa fra i comitati organizzativi dei due concorsi più rappresentativi, che si svolgono a cadenza annuale in Sardegna, per la valorizzazione dell’olio extra vergine di oliva: il concorso Olio Nuovo che si svolge a Gonnosfanadiga e il Premio Nazionale Montiferru che si tiene Seneghe e a Oristano.

La sinergia fra i comitati consentirà maggiore incisività nel raggiungimento degli obiettivi comuni: incentivare le iniziative di diffusione commerciale delle produzioni olivicole a livello locale, nazionale e all'estero e proseguire con l'impegno teso al continuo miglioramento del prodotto.

Le principali novità, a partire dal prossimo anno, prevedono la partecipazione alla fase finale del Montiferru esclusivamente a quelle aziende che superano la selezione e i parametri qualitativi previsti da Olio Nuovo. Quest'ultima dovrà quindi adeguare le analisi chimico-fisiche da eseguire sull’olio e i quantitativi minimi di produzione a quelli del Montiferru.

E proprio la premiazione dei vincitori di Olio nuovo è stata l'occasione per la firma dell'intesa, venerdì 19 febbraio, da parte dei comitati organizzativi dei due eventi, rappresentati dalle agenzie regionali per l'agricoltura Laore e Agris, dalle provincie del Medio Campidano e di Oristano, dalle Camere di commercio di Cagliari e di Oristano, dal comune di Gonnosfanadiga e e da quello di Seneghe.

Documenti correlati
Protocollo d'intesa [file .pdf]

Consulta le pagine
Premiazione del concorso regionale Olio nuovo
Sezione Prodotti tipici e di qualità Olio extravergine di oliva Dop

Ultimo aggiornamento: 23.02.10

© 2022 Regione Autonoma della Sardegna